'Aggredita da un'oca',chiama carabinieri

'Aggredita' da un'oca nell'area di pertinenza di una casa di residenza per anziani di Carpi, una 60enne si è rivolta ai carabinieri sporgendo denuncia contro la struttura: lesioni colpose e omessa custodia di animali. La donna si era recata lì per trovare la sorella, nei giorni scorsi, ma quando le due donne sono uscite nel cortile, dove a quanto pare abitualmente circolano libere appunto le oche, la 60enne è stata prima inseguita dall'animale e poi "aggredita" al punto da riportare sei giorni di prognosi, una volta andata all'ospedale. A fronte dell'accaduto la 60enne si è presentata ai carabinieri carpigiani, sporgendo denuncia nei confronti della responsabile della casa di residenza per anziani.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Vetto

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...